L'endodonzia si occupa della terapia dell'endodonto, ovvero lo spazio all'interno dell'elemento dentario, che contiene la polpa dentaria (sostanza nervosa e circolazione ematica).

Si ricorre alla terapia endodontica quando una lesione (cariosa, traumatica) determina una alterazione irreversibile del tessuto pulpare o qualora l'elemento dentario debba essere coinvolto in riabilitazioni protesiche che, a causa della notevole riduzione di tessuto dentale stesso, determinerebbero un'alterazione pulpare irreversibile.

molare devitalizzato (dott Camerucci Daniele)

E' sempre molto importante detergere e irrigare perfettamente tutto l'endodonto  e successivamente chiudere ermeticamente fino all'apice di ogni singola radice il dente devitalizzato per ottenere un buon successo endodontico.

devitalizzazione di premolari

devitalizzazione molare 36

un caso prima edopo la cura endodontica

un caso prima  edopo la cura endodontica

prima

dopo il ritrattamento

dopo il ritrattamento